COME SMETTERE DI AMARE CHI NON TI AMA

Aggiornato il: 20 nov 2019


Quando siamo innamorati è bellissimo, ma la nostra vita può essere seriamente compromessa se questo amore non è corrisposto.

Ti è mai capitato? Penso che in questo caso avrai notato come la cosa distrugga la tua fiducia ed autostima e così ti senti male, insoddisfatto ed infelice.


Se le hai provate tutte e vedi che non funziona, se non ne hai provata nessuna, ma comunque non hai ottenuto quello che volevi, forse è meglio se riesci a trovare il modo di riprenderti e non rovinarti la vita per qualcosa che non avrai forse mai: l’amore di quella persona.


Cosa puoi fare?


Di seguito provo a darti qualche idea da cui puoi prendere qualche spunto per stare meglio e cambiare la tua situazione.


1 difficile, ma utilissimo è accettare che l’altra persona non ha bisogno di te. Sì, c’è un paradigma che a me piace tanto che dice: “Ho bisogno di te perché ti amo”. E’ proprio vero, quando si è innamorati i sacrifici diventano piacere, ci sentiamo soddisfatti se l’altro è felice… (se vuoi approfondire leggi anche pro e contro del sacrificarsi per l'altro partner ) ma come fai a capire se l'altro non ha bisogno di te? Beh, lo vedi se non ti cerca, non ti rispetta, non ha attenzioni genuine per te (un regalino, sorpresina, whatsappino…)


2 non essere servo di nessuno osserva se sei sempre tu che dai o se la reciprocità è molto squilibrata. Se ti senti più un servo che un partner penso non ti piacerà e comunque non credo che questa condizione possa avere ricadute positive sulla tua vita e sulla tua felicità


3 prenditi cura di te. Quando sei proiettato tutto sull’altro, facilmente ti trascuri perché non sei più la tua priorità, invece al centro della nostra vita non possiamo che esserci noi. “La tua vita” significa che tu sei il protagonista e questo vale per tutti. Se ti accorgi di non farlo inizia subito: fai un corso che ti piace, o banalmente prenditi dello spazio per lo shopping o per vedere film che ti piacciono, truccati e prenditi cura di te, guarda siti che ti incuriosiscono, esci con gli amici, leggi libri che ti piacciono…


4 prova a trovare qualcuno con la tua stessa situazione il confronto potrebbe aiutarti. Vedere le tue emozioni rispecchiate dagli altri può davvero aprirti un mondo di consapevolezza e da lì vedrai che potrai trovare molte soluzioni alle tue sofferenze o insoddisfazioni. Semmai prova a prendere in considerazione qualche incontro dallo psicologo, dovrebbe fare proprio questo, solo che lo fa in modo più mirato, efficace e poi ti può aiutare anche a elaborare soluzioni più in fretta e adatte a te.


5 distraiti. Non avere quella persona come il centro della tua vita, frequenta altre persone, altri giri di amici per esempio, o banalmente altri negozi, cerca di vedere se intorno a te ci sono anche esempi differenti dai tuoi. Questo è molto utile per farti notare le cose che vuoi e di cui hai bisogno e cosa invece non vuoi/ non hai bisogno.

Es se vedi una coppia di amici, conoscenti o anche un film che parla di una coppia affiatata e coccolosa, vedere come fa può davvero aprirti gli occhi rispetto i tuoi bisogni e così notare cosa vuoi


#amare #separazione #tradimento

www.psicologia-semplice.it

dr.richard@psicologia-semplice.it

studio di psicologia e psicoterapia a Trento in via F. Petrarca n.8

cel: 346/9693373

 

 

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • cinguettio
  • Youtube